L'ancoraggio è pronto per la crescita dopo una raccolta di fondi da 80 milioni di dollari

Lo scorso mese, L'entità di asset digitali Anchorage ha ricevuto una carta bancaria dall'Ufficio statunitense del controllore della valuta, o OCC. Questo mese, l'abito ha aggiunto $80 milioni di fondi.

“Oggi, siamo lieti di annunciare che Anchorage ha sollevato un $80 milioni di serie C, guidato da GIC, Fondo sovrano di Singapore, con la partecipazione di a16z, Capitale Blockchain, Lux, e Indico,” un annuncio post sul blog da Anchorage ha detto giovedì, aggiungendo:

“Questo nuovo capitale ci consentirà di scalare rapidamente per soddisfare la crescente domanda di partecipazione allo spazio degli asset digitali, in particolare tra le società e le istituzioni finanziarie tradizionali.”

A gennaio, l'OCC ha elargito una carta bancaria ad Anchorage, la prima dall'organo di governo per una società blockchain. La sentenza è arrivata con una serie di linee guida, comprese restrizioni specifiche che impediscono ad Anchorage di agire come una banca nel senso tradizionale.

Anchorage è nata come soluzione di custodia di asset digitali, in seguito espandendosi in altre attività di criptovaluta. Il suo recente post sul blog dettagliato:

“Questo nuovo round di finanziamento ci aiuterà ad aiutare le istituzioni a partecipare in nuovi modi, portando la crittografia ai propri utenti, diversificando le loro tesorerie aziendali, e consentendo un'ampia gamma di casi d'uso emergenti.”

I prossimi sviluppi includono l'agevolazione dei processi relativi al prestito di risorse digitali e le partnership con più tipi di banche, il post ha aggiunto.

Nel mese di luglio 2020, l'OCC ha dato agli Stati Uniti. banche nazionali il via libera per offrire servizi di custodia delle criptovalute.

Blocciamo gli annunci! (Perché?)

fonte: Cointelegraph

Caricamento in corso...