Galaxy Digital ha rilasciato un $20 milioni di prestiti alla società di mining di criptovalute Argo Blockchain con sede nel Regno Unito per la costruzione di un data center nel Texas occidentale.

In un annuncio di martedì da Argo, l'azienda ha affermato di aver ottenuto 14 milioni di sterline, circa $19.4 milioni al momento della pubblicazione - in un contratto di prestito di sei mesi da Galaxy Digital utilizzando una parte del suo Bitcoin (BTC) partecipazioni come garanzia. Secondo Argo, i proventi dei prestiti e il denaro raccolto dai precedenti round di finanziamento sarebbero stati utilizzati per espandere le sue operazioni minerarie in Texas e far fronte agli attuali costi operativi.

"Questo accordo consente ad Argo di garantire condizioni competitive su un prestito, consentendoci anche di continuare a HODL il nostro Bitcoin,” ha dichiarato il CEO di Argo Peter Wall.

Perché il prestito è parzialmente garantito da BTC, Argo potrebbe trarre vantaggio dall'HODLing della sua criptovaluta e vedere se il prezzo aumenterà entro la scadenza del prestito a dicembre. Wall ha detto a Cointelegraph a marzo che riceve il suo stipendio da Argo interamente in Bitcoin, e da fine maggio, la società ha riferito di aver tenuto 1108 BTC: più di $40 milioni — avendo estratto 716 monete in 2021.

Con sede nel Regno Unito, Argo si sta preparando da tempo a costruire un data center nel Texas occidentale. A marzo, l'azienda ha annunciato di essersi assicurata un appezzamento di terreno di 320 acri che intendeva utilizzare per la costruzione di una struttura di mining di criptovalute da 200 megawatt. Al tempo, Wall ha citato l'energia rinnovabile a basso costo dello stato e la sua apertura all'innovazione nelle nuove tecnologie come parte del motivo del trasferimento.

Relazionato: Argo Blockchain acquista un terreno di 320 acri in Texas per espandere le operazioni minerarie

L'annuncio di Argo arriva mentre le società di criptovalute nel Regno Unito stanno affrontando requisiti apparentemente più severi da parte dell'Autorità di condotta finanziaria del paese, o FCA. L'organismo di regolamentazione ha ordinato al principale exchange di criptovalute Binance di interrompere tutte le attività regolamentate nel Regno Unito. a seguito di una revisione delle sue operazioni. Questo mese, almeno 64 le società di criptovalute e blockchain che in precedenza avevano presentato richieste di registrazione alla FCA hanno ritirato le loro domande.