I clienti Barclays UK non possono più trasferire fondi a Binance

I clienti Barclays nel Regno Unito non possono più trasferire fondi a Binance dopo che la banca ha vietato a tempo indeterminato le transazioni con carta di credito e di debito verso l'exchange, secondo recenti rapporti. L'apparente divieto arriva circa due settimane dopo la Financial Conduct Authority del Regno Unito (FCA) ha dichiarato che Binance Markets Limited, le operazioni dell'azienda nel Regno Unito, non era in possesso dell'autorizzazione adeguata per eseguire operazioni crittografiche nel paese.

Binance & La FCA: Dove sta tutto?

La pagina Twitter di Barclays UK Help risponde regolarmente ai consumatori frustrati con affermazioni linguistiche di tipo copia e incolla: "È nostra responsabilità aiutarti a proteggere i tuoi soldi. Con questo in mente abbiamo preso la decisione di interrompere i pagamenti effettuati con carta di credito/debito a Binance fino a nuovo avviso, per aiutarti a mantenere i tuoi soldi al sicuro”. L'account indirizza inoltre gli utenti alla home page di FCA per ulteriori informazioni.

L'exchange era stato ordinato dalla FCA nelle ultime settimane di fermare l'attività regolamentata dalle criptovalute nel paese entro giugno 30; mentre le criptovalute generiche non sono regolamentate, i prodotti di trading circostanti come futures e opzioni sono regolamentati nel Regno Unito.

La FCA è un cane da guardia che è un organismo di regolamentazione finanziaria, ma anche indipendente dal governo del Regno Unito. Come parte di una dichiarazione più ampia, la FCA ha anche mostrato ampia preoccupazione per gli scambi di criptovalute in generale; il watchdog ha concesso agli exchange sei settimane dalla data di emissione della lettera pubblica per ricordare ai clienti come è protetto il loro denaro e per inviare messaggi chiari che la protezione normativa non si applica a loro. di conseguenza, un certo numero di scambi, come Coinbase e Uphold, hanno rilasciato comunicati ai loro clienti del Regno Unito UK.

Lettura correlata | Le balene Bitcoin si accumulano 60,000 Bitcoin in un giorno. Che succede ora?

Qual è il prossimo?

È difficile individuare i prossimi passi per Binance sia nel Regno Unito che a livello globale. Il Regno Unito si unisce a un elenco crescente di paesi che hanno sondato o indagato su Binance, compresi gli Stati Uniti, Giappone, Tailandia, e il Canada. L'azienda ha anche visto spostare la sua sede in modo sostanziale, prima di concludere definitivamente che si tratta di una società “decentrata” senza sede aziendale corporate.

Finora la FCA ha approvato solo cinque società di criptovalute, e mentre Binance aveva fatto domanda nell'ultimo anno per unirsi a quella lista, secondo quanto riferito, la società ha ritirato la propria domanda dopo un "ingaggio intensivo" da parte della FCA. Binance ha risposto alla FCA esprimendo delusione per la decisione dell'organismo di vigilanza, affermando che la conformità e le normative continuano ad essere un punto focale per l'azienda, e notando che Binance e Binance Markets Limited sono entità legali separate.

Lo scambio globale potrebbe probabilmente affrontare una maggiore pressione da parte delle istituzioni tradizionali del Regno Unito, ma resta da vedere quale sarà il lungo termine, impatto duraturo che il controllo normativo – nel Regno Unito e oltre – avrà per avere un impatto sulle operazioni più ampie di Binance.

Il token nativo di Binance BNB è rimasto sorprendentemente resistente negli ultimi mesi rispetto al mercato più ampio, nonostante un maggiore controllo da parte degli organismi di regolamentazione. | fonte: BNB-USD su TradingView.com

Lettura correlata | Brian Armstrong afferma che la valuta digitale cinese è una minaccia per gli Stati Uniti.

Immagine in primo piano da Pixabay, Grafici da TradingView.com

Test di blocco degli annunci (Perché?)

fonte: Newsbtc

Caricamento in corso...