Grandi investitori di Bitcoin: chi sono?: Sulle orme di Tesla

Un paio d'anni fa, le grandi aziende consideravano una buona forma lanciare pietre contro l'industria delle criptovalute, con Bitcoin e altre criptovalute popolari oggetto di pesanti critiche. Oggi, molti partecipanti al mercato sono stati costretti a modificare radicalmente la loro visione di questo nuovo strumento finanziario e persino a unirsi alla comunità cripto.

Qual è la ragione del cambiamento di atteggiamento di questi grandi giocatori?, e quali organizzazioni possono essere chiamate grandi investitori Bitcoin Bitcoin? Impara dal nostro materiale!

Bitcoin è diventato attraente per il business

La criptovaluta è in circolazione da poco just 12 anni. Ovviamente, non è niente in confronto ai soldi tradizionali, ma nonostante la loro giovinezza, le criptovalute si stanno evolvendo molto più velocemente degli strumenti finanziari classici a causa delle loro caratteristiche tecniche.

Questo rapido sviluppo ha aiutato Bitcoin (BTC), il più capitalizzato degli asset digitali, per attraversare in pochi anni alcune tappe importanti. Ti suggeriamo di esaminarli in modo più dettagliato.

№1 – Lancio e diffusione tra gli appassionati di criptovalute

Il primo blocco nella rete di criptovalute è stato generato a gennaio 3, 2009. Un paio di giorni dopo, a gennaio 12, il creatore di Moneta

Una moneta è un'unità di valore digitale. Quando si descrivono le criptovalute, sono costruiti utilizzando la tecnologia bitcoin e non hanno altro valore a differenza dei token che hanno il potenziale del software che viene costruito con loro.

" Leggi di più

‘ href =”https://www.newsbtc.com/dictionary/coin/” data-wpel-link =”interno”> moneta, Satoshi

Satoshi Nakamoto è il fondatore e creatore di bitcoin, la criptovaluta più popolare. La più piccola quantità di bitcoin (0.00000001) è stato anche chiamato dopo di lui, si chiama Satoshi. Questa piccola quantità di bitcoin è un centomilionesimo di bitcoin. Quello è 7 zeri prima del numero 1! Satoshi Nakamoto è una persona sconosciuta o un gruppo di persone che ha creato bitcoin in 2009. Si sa molto poco di Satoshi. In un profilo online afferma di essere un giapponese nato a 1975, ma tutto il suo software e le conversazioni online sono in un inglese perfetto.

" Leggi di più

‘ href =”https://www.newsbtc.com/dictionary/satoshi/” data-wpel-link =”interno”> Satoshi Nakamoto, ha inviato dieci bitcoin all'appassionato di criptovalute Hal Finney.

Dopo, in ottobre 5 dello stesso anno, l'exchange New Liberty Standart ha lanciato il trading di criptovalute. Precedente a 2011, i bitcoin sono stati estratti (monete sono state rilasciate dalla rete) e utilizzato per il pagamento esclusivamente da appassionati di criptovalute.

№2 – Prima ondata di uso di massa

In 2011, un mercato del dark web chiamato Silk Road ha iniziato ad accettare Bitcoin. I venditori sono stati attratti dall'anonimato della criptovaluta, che proteggevano le loro attività da procedimenti giudiziari.

In molti modi, è stato grazie a Silk Road che Bitcoin ha guadagnato fama come strumento finanziario per il riciclaggio di denaro sporco. Nonostante l'ombra che ha gettato sulla criptovaluta, il mercato del dark web ha comunque contribuito a rendere popolare il progetto. Di conseguenza, Bitcoin è entrato in una nuova fase di sviluppo.

№3 – Seconda ondata di crescita del pubblico di criptovalute

Silk Road è stato infine chiuso sotto una nuvola di scandalo in 2013. Quello stesso anno, Bitcoin ha sfondato il $1 miliardi di marchi di capitalizzazione ed è entrato in una fase in cui è stato propagandato come alternativa alla valuta fiat. A partire dal 2014 per 2017, molte grandi aziende hanno iniziato a organizzare mezzi per accettare bitcoin come pagamento.

Bitcoin ha guadagnato ancora più slancio dopo il dimezzamento della criptovaluta (un dimezzamento del livello delle ricompense per il mining) in 2016 e sono stati fatti i preparativi per lanciare futures basati su BTC. però, dopo aver raggiunto il picco $20,0000 a dicembre di 2017, un inverno cripto è caduto sul mercato che è durato fino alla primavera del 2019. Questa crisi ha aiutato a cacciare dal mercato molti speculatori e partecipanti deboli.

№4 – Gli investitori istituzionali entrano nel mercato

Dopo il picco a dicembre 2017, Il valore di Bitcoin ha subito un lungo declino, che durò fino all'estate del 2019, quando ha sperimentato uno scatto di crescita. Questa è stata seguita da una correzione prolungata che ha portato la criptovaluta in una nuova fase di crescita, che ha avuto inizio alla fine del 2020.

Questo è stato un periodo di movimento positivo simile a quello in 2017 che ha seguito il dimezzamento. Ma, a differenza della precedente fase di crescita, Bitcoin era completamente preparato per la nuova fase in 2020.

In primo luogo, la criptovaluta si è già assicurata lo status di strumento finanziario alternativo. Ciò è stato facilitato dalla pandemia di coronavirus quando molti paesi hanno tentato di salvare le loro economie stampando nuovi lotti di valuta e iniettandoli nelle loro economie. Questo "allentamento quantitativo" è stato ampiamente praticato negli Stati Uniti, per esempio.

Un aumento artificiale dell'offerta di moneta di un'economia può influenzare negativamente il valore della sua valuta. A differenza dei dollari e di altre valute tradizionali, l'emissione massima di Bitcoin è limitata – circa 21 milioni di bitcoin verranno emessi in tutto. Allo stesso tempo, il tasso di emissione di BTC è in costante diminuzione con l'aiuto di dimezzamenti, che consente a Bitcoin di mantenere e persino aumentare il suo valore.

Con alcuni paesi che scelgono di impegnarsi in un allentamento quantitativo, molti partecipanti al mercato hanno iniziato a considerare l'utilizzo di BTC come risorsa di risparmio. Ciò è stato chiaramente dimostrato quando gli americani hanno iniziato ad acquistare enormi quantità di criptovaluta con i benefici del governo che hanno ricevuto durante la pandemia di coronavirus.

In secondo luogo, molte grandi aziende sono apparse sul mercato che supporta il mercato degli asset digitali in un modo o nell'altro. Inoltre, accettare la criptovaluta come pagamento non è più qualcosa fuori dall'ordinario, e la capitalizzazione di mercato globale delle criptovalute si è avvicinata a quella di Apple.

Confronto della capitalizzazione di mercato globale delle criptovalute con quella delle grandi aziende, a partire da aprile 7, 2021.
fonte: Twitter Coin98 Analytics

In terzo luogo, molti partecipanti al mercato, compresi i manager impegnati nella gestione del capitale, si sono convinti della stabilità dei meccanismi di correzione di Bitcoin. Il fatto è che ogni dimezzamento riduce la velocità di mining di BTC già rari, creando così una carenza del bene sul mercato. La storia di questa criptovaluta ha dimostrato che quando viene impiegato questo meccanismo, il prezzo di Bitcoin sale. È in gran parte dovuto a questo che molte aziende hanno deciso di investire in BTC.

In breve, ecco come Bitcoin è passato dall'essere una risorsa digitale sconosciuta con una dubbia reputazione a uno strumento finanziario con molti grandi investitori.

Grandi investitori di Bitcoin: chi sono??

Ci sono diverse aziende sul mercato i cui investimenti in BTC hanno avuto un impatto significativo sulla criptovaluta. Tra questi c'è un fornitore di software analitico chiamato MicroStrategy.

Ad agosto di 2020, l'organizzazione acquisita 21,454 BTC, che valeva la pena $250 milioni al momento della transazione. MicroStrategy è diventata la prima azienda pubblica a investire parte del proprio capitale in Bitcoin. Successivamente, l'organizzazione ha ripetutamente annunciato aumenti del suo investimento in BTC.

Uno degli ultimi acquisti di MicroStrategy è caduto a maggio 18, 2021, quando il prezzo di Bitcoin è sceso a $30,000 in mezzo alla crescente pressione normativa dalla Cina. Secondo l'amministratore delegato dell'azienda, Mike Saylor, MicroStrategy ha accumulato un totale di 92,079 BTC, tenendo conto del nuovo acquisto.

Per vedere l'impatto della decisione di MicroStrategy di investire in Bitcoin, guarda attentamente questo grafico che mostra la storia del prezzo delle azioni della società. La linea verticale blu segna il giorno in cui ha effettuato il suo primo acquisto di BTC:

Grafico Azioni MicroStrategy. fonte: TradingView

Un'altra azienda che ha avuto un impatto significativo sulla posizione di Bitcoin è Tesla. All'inizio di febbraio di 2021, il produttore di auto elettriche ha riferito alla Securities and Exchange Commission degli Stati Uniti (SEC) che aveva effettuato un acquisto di criptovaluta per $1.5 miliardi. La reazione del mercato alla decisione di Tesla può essere vista su questo grafico BTC:

Grafico Bitcoin. La linea verticale blu segna il giorno della pubblicazione del rapporto di Tesla, che contiene informazioni sull'acquisto da parte dell'azienda di $ 1,5 miliardi di BTC. L'ovale rosa mostra il movimento di Bitcoin dopo il comunicato stampa. (fonte: TradingView)

Fatto interessante! All'inizio di marzo 2021, gli analisti di Piplsay hanno pubblicato uno studio che ha dimostrato che circa 40% degli investitori americani sono guidati dai tweet del fondatore di Tesla Elon Musk quando prendono decisioni di investimento.

Data la fiducia che molti operatori di mercato ripongono nello sviluppatore, non sorprende che il tasso di cambio della criptovaluta sia salito alle stelle dopo l'annuncio dell'acquisto di BTC da parte dei rappresentanti della sua azienda.

Le decisioni di MicroStrategy e Tesla di investire nella criptovaluta hanno spinto molte altre organizzazioni ad adeguare rapidamente le proprie strategie di investimento. Ecco alcuni esempi:

  • All'inizio di dicembre 2020, la più antica compagnia di assicurazioni degli Stati Uniti, MassMutual, comprato $100 valore di un milione di BTC.
  • All'inizio di marzo 2021, Altshuler Shaham, un grande fondo pensione israeliano, investito $100 milioni in Bitcoin. Informazioni su questo sono apparse sui media.
  • All'inizio di aprile 2021, Meitu, uno sviluppatore di tecnologia cinese, ha aumentato il suo investimento in criptovaluta per $100 milioni. In totale, la società aveva 940 BTC a sua disposizione. Il portafoglio di criptovalute di Meitu da $ 100 milioni incluso 31,000 Ethereum, che è la seconda criptovaluta per capitalizzazione.
  • A fine aprile 2021, Nexon, un importante sviluppatore di videogiochi giapponese, acquistato valore BTC $100 milioni.
  • Nei primi giorni di maggio 2021, Mercato libero, Il gigante dell'e-commerce dell'America Latina, speso $7.8 milioni su BTC.

È molto probabile che i membri della comunità cripto sentiranno spesso parlare di acquisti di criptovaluta effettuati da grandi aziende in futuro.

Vale la pena prendere un esempio da Tesla e Co?

Il fatto che le grandi aziende abbiano iniziato a investire in Bitcoin può essere visto come una manifestazione di fiducia nel nuovo strumento finanziario, che lo rende più attraente agli occhi dei partecipanti al mercato. Questo cambiamento nella posizione delle criptovalute può essere utilizzato per realizzare un profitto.

L'ultimo dimezzamento di Bitcoin è avvenuto nel maggio del 2020. Molti membri della comunità cripto credono che questa risorsa digitale sarà in grado di sfondare il $100,000 segnare all'interno dell'attuale ciclo di crescita. Questa possibilità è confermata dalle proiezioni di un modello previsionale BTC sviluppato dal popolare analista PlanB projects, che tiene conto della velocità del mining di bitcoin, l'influenza dei dimezzamenti, e i modelli di movimento di Bitcoin nei periodi precedenti.

PlanB è fiducioso che il calo del valore di BTC visto alla fine di maggio 2021 rappresenta una grande opportunità per acquistare Bitcoin ad un prezzo interessante.

Puoi trovare molte opzioni per acquistare criptovaluta con rubli sul web. Sfortunatamente, non tutti meritano attenzione. Su molte piattaforme, c'è il rischio di incontrare delle insidie: grandi commissioni e condizioni scomode incluse nella stampa fine.

Allo stesso tempo, ci sono anche molte opzioni decenti sul mercato. Per esempio, la piattaforma Alfacash completamente russificata ti consente di acquistare con profitto Bitcoin e altre criptovalute con i rubli.

A differenza degli scambi, non è necessario verificare il tuo account per lavorare sul sito. La registrazione richiede solo pochi secondi, e puoi iniziare a comprare criptovaluta subito dopo

Interessante! Su Alfacash, tra le altre cose, puoi acquistare risorse digitali con carte di credito.

Alfacash include anche funzioni per scambiare e vendere risorse digitali, così come altri servizi che sono necessari per lavorare comodamente con questi nuovi strumenti finanziari.

Immagine di Sharon McCutcheon a partire dal Pixabay

Test di blocco degli annunci (Perché?)

fonte: Newsbtc

Caricamento in corso...