Il prezzo di Bitcoin si avvicina a $ 44K poiché i grandi deflussi di Coinbase non riescono a fermare la svendita

Bitcoin (BTC) ha raggiunto nuovi minimi locali a febbraio. 26 nonostante quello che sembra essere un consistente buy-in istituzionale in corso.

Nuovi minimi nonostante i segnali rialzisti

I dati di Cointelegraph Markets e TradingView hanno mostrato BTC / USD $44,150 durante le negoziazioni del venerdì - visto l'ultima volta due settimane fa - dopo un rimbalzo a $50,000 svanito durante la notte.

Bitcoin aveva visto buone notizie sotto forma di asset manager Stone Ridge che pianificava di diventare il primo fondo comune di Bitcoin, insieme ai principali acquisti aziendali da MicroStrategy e Square. Queste, però, non è riuscito a arginare l'umore ribassista, con perdite di 24 ore che si avvicinano 10% al momento della scrittura.

“Tutti vogliono 42k, quindi probabilmente ora saliamo o scendiamo a 38k su uno stoppino selvaggio. La folla raramente ottiene ciò che vuole,” il popolare commerciante Scott Melker ha riassunto su Twitter.

Michaël van de Poppe, analista di Cointelegraph Markets, aveva previsto in precedenza un supporto $38,000 se Bitcoin non trova il volume di acquisto a livelli più alti.

“Bitcoin non sembra troppo bello per un periodo di continuazione toro in arrivo,” ha detto giovedì.

“Ancora, ripetere il test a $54,000-55,000 potrebbe accadere, ma sono cauto quando ci arriviamo. Se perdiamo $47,000, poi sto guardando $42,000-44,000 e $37,000-38,500 Il prossimo. Dovrebbe essere il minimo.”

Grafico a candele di 1 ora BTC / USD. fonte: Tradingview

Le istituzioni stanno ancora comprando: dati

Dati dal braccio commerciale professionale degli Stati Uniti. l'exchange Coinbase nel frattempo ha mostrato un'altra importante tranche di BTC che lascia i suoi libri per un portafoglio privato o di custodia, qualcosa che tradizionalmente suggerisce l'acquisto istituzionale.

L'ultimo picco di 12,100 BTC è il secondo di questa settimana, volumi così grandi sono essi stessi una rarità, conferma un nuovo grafico della risorsa di monitoraggio on-chain CryptoQuant.

Grafico annotato del deflusso di Coinbase Pro. fonte: Lex Moskovski / CryptoQuant

Il cosidetto “Coinbase premium,” la differenza di prezzo tra Coinbase e Binance, è passato a negativo per diversi brevi momenti mentre Bitcoin è sceso quasi $44,200.

Coinbase premium vs. Grafico BTC / USD. fonte: CryptoQuant / Tradingview

Come riportato da Cointelegraph citando CryptoQuant, le balene sembrano favorire l'acquisto agli attuali livelli di prezzo, con il risultato che un tuffo molto al di sotto $44,000 sarebbe “improbabile,” secondo il CEO Ki Young Ju.

Di giovedì, Ki ha descritto l'ultimo picco di Coinbase Pro, che si è verificato a $48,000, come “il segnale rialzista più forte” aveva ancora visto in Bitcoin.

Blocciamo gli annunci! (Perché?)

fonte: Cointelegraph

Caricamento in corso...