CoinMarketCap (cc) ha lanciato una funzione di scambio di token sul suo sito Web attraverso un'integrazione con l'exchange decentralizzato Uniswap.

CMC è uno degli aggregatori di dati del mercato crittografico più conosciuti nel settore ed è di proprietà di Binance da aprile 2020.

Le pagine token basate su Ethereum del sito ora includono un'icona di scambio, consentendo agli utenti di connettere un portafoglio e scambiare tra i token ERC-20. La piattaforma supporta i portafogli di MetaMask, Coinbase, Fortmatic, Portis, e WalletConnect.

CMC ha suggerito che potrebbero esserci integrazioni aggiuntive con altri DEX e reti in futuro, con il suo giugno 29 annuncio che rileva che solo Ethereum è supportato "in questo momento" e Uniswap V1 e V2 saranno i "primi DEX supportati per i token swap".

CMC ha registrato un aumento significativo del traffico del sito Web dall'inizio dell'anno, crescente da 101 milioni di visite totali a gennaio a January 272.32 milioni di visite a maggio. Binance è il miglior sito web che indirizza traffico alla piattaforma, equivalente a 52.68% di rinvii il mese scorso, secondo i dati della società di analisi dei siti web SimilarWeb.

Relazionato: Cointelegraph Consulting: Una revisione dei roll-out di SushiSwap

CMC è stata fondata nel 2013 ed è diventato uno dei siti Web di dati crittografici più referenziati al mondo. In 2019 la piattaforma ha lanciato indici crittografici sulle principali piattaforme finanziarie come Nasdaq Global Index Data Service e Bloomberg Terminal.

Nonostante le dichiarazioni pubbliche di Binance secondo cui CMC aveva l'indipendenza operativa dopo la sua acquisizione ad aprile 2020, alcuni alti dirigenti se ne sono andati a pochi mesi dall'acquisizione. Cointelegraph riportato su agosto. 31 2020 che l'amministratore delegato in carica Carylyne Chan insieme ai colleghi Jeremy Seow e Spencer Yang hanno lasciato l'azienda.

Tuttavia, l'integrazione di Uniswap è sostanzialmente in linea con la visione di Chan di favorire una maggiore adozione delle criptovalute che ha illustrato a Cointelegraph ad agosto. 2020, notandolo:

"Sappiamo tutti da un po' che migliori esperienze utente e interfacce e prodotti semplificati saranno la chiave per accelerare l'adozione delle criptovalute".