L'app di messaggistica crittografata Signal consente pagamenti privati ​​tramite MobileCoin

L'app di messaggistica crittografata Signal ha iniziato a testare una funzionalità di pagamento che consente agli utenti di inviare criptovaluta ad altri utenti in privato.

Segnale annunciato martedì, Apr. 6, che sta integrando il supporto per MobileCoin per un nuovo sistema di pagamenti peer-to-peer nella versione beta delle sue app.

Il nuovo sistema chiamato Signal Payments è stato lanciato per i beta test su piattaforme Android e iOS per gli utenti con sede nel Regno Unito solo al momento attuale. Inoltre, supporta solo la criptovaluta MOB di MobileCoin, che è stato progettato per essere utilizzato su smartphone.

Signal stava rimuginando sui pagamenti privati ​​in criptovaluta a gennaio, come riportato da Cointelegraph. Responsabile della crescita e della comunicazione di Signal, Jun Harada, ha commentato le funzionalità di privacy di MobileCoin, affermando:

"Come sempre, il nostro obiettivo è mantenere i tuoi dati nelle tue mani piuttosto che nelle nostre; Il design di MobileCoin significa che Signal non ha accesso al tuo saldo, cronologia completa delle transazioni, o fondi. Puoi anche trasferire i tuoi fondi in qualsiasi momento se desideri passare a un'altra app o servizio. "

Creatore di segnali, Moxie Marlinspike, ha affermato che la nuova funzionalità di pagamento è un tentativo di estendere la protezione della privacy ai pagamenti, con la stessa esperienza che l'app ha offerto per le conversazioni crittografate.

L'annuncio arriva pochi giorni dopo la notizia che i dati anagrafici sono finiti 530 milioni di utenti di Facebook sono stati pubblicati in un forum di hacking.

La società ha scelto MobileCoin rispetto ad altre criptovalute incentrate sulla privacy come Monero o Zcash perché è progettato per dispositivi mobili, richiede poco spazio di archiviazione sul dispositivo e offre transazioni ad alta velocità.

MobileCoin è stato lanciato nel 2017 ma ha iniziato a fare trading solo a dicembre 2020. Il segnale ha stretti legami con la criptovaluta, con Marlinspike che funge da consulente tecnico retribuito per il progetto sin dal suo inizio.

MOB è relativamente oscuro nel mondo delle criptovalute, senza capitalizzazione di mercato elencata sui principali siti Web di analisi delle monete. Può essere scambiato solo sulla borsa FTX al momento della scrittura in cui il volume giornaliero è intorno $80 milioni. C'è una fornitura totale di 250 milioni di gettoni e il prezzo è aumentato di 14% negli ultimi 24 ore sull'annuncio, attualmente scambiato a $66 secondo Coingecko.

A marzo 16, Cointelegraph ha riferito che Signal ha iniziato ad accettare donazioni di criptovalute tramite 12 monete diverse, come forma di supporto per la Signal Technology Foundation, l'organizzazione senza scopo di lucro dietro l'app.

Blocciamo gli annunci! (Perché?)

fonte: Cointelegraph

Caricamento in corso...