Le regole crittografiche di FinCEN non sono ingiuste come dice Jack Dorsey

Nelle ultime settimane, gli Stati Uniti. Rete per l'applicazione dei reati finanziari, o FinCEN, è stato inondato di 7,477 commenti rabbiosi su un cambio di regola proposto poco prima di Natale. "Impressionante inettitudine" dice un commentatore anonimo, mentre un altro scrive “tocca bitcoin e sentirai la rabbia che ti fa guadagnare soldi [sic]."

Decine di leader del settore come Coinbase, Fedeltà, e Coin Center hanno anche presentato commenti più seri.

Qual è la posta in gioco? Finora, scambi come Coinbase non si sono preoccupati di de-anonimizzare i proprietari di portafogli non custoditi che inviano criptovaluta agli scambi o ricevono criptovaluta dagli scambi. In effetti, se avessi qualche migliaio di dollari in bitcoin in un portafoglio di carta, Coinbase non ti identificherà se trasferissi quei bitcoin su un account Coinbase.

FinCEN - un ufficio del Dipartimento del Tesoro americano che definisce le regole per la lotta al riciclaggio di denaro - ha proposto di cambiare questo. NOI. Gli scambi di criptovaluta e altre istituzioni finanziarie che si occupano di criptovaluta sarebbero tenuti a iniziare a raccogliere informazioni sui proprietari di portafogli non custoditi. (FinCEN si riferisce a questi come portafogli non ospitati). Ciò significa meno privacy e porre fine a depositi o prelievi senza interruzioni.

Ma il 7,477 gli scrittori di lettere non sono solo arrabbiati per la ridotta usabilità e la minore privacy. Affermano inoltre che la regola è ingiusta. Jack Dorsey di Square dice che la regola "crea un doppio standard tra di loro [transazioni di criptovaluta] e transazioni in contanti legacy che avvengono tra istituzioni finanziarie e individui ". Kraken, uno scambio di criptovaluta con sede negli Stati Uniti, sostiene che la regola "infrange la parità" tra le imprese di servizi finanziari.

Guarda anche: 65K Commenti e conteggio: L'industria criptata combatte la regola del tesoro "arbitraria"

Condivido molte delle preoccupazioni espresse nel 7,477 lettere. La nuova regola costringe i proprietari di portafogli di criptovaluta auto-ospitati a rinunciare a dati personali vitali. Le istituzioni finanziarie dovranno costruire sistemi costosi per raccogliere e archiviare queste informazioni. E per l'avvio, la proposta di regola è stata emessa con just 15 giorni per il commento pubblico, gran parte di questo durante Natale e Capodanno. (Le regole proposte di solito vengono fornite almeno 30 giorni per rispondere).

Ma non sono d'accordo con le affermazioni sull'ingiustizia. La criptovaluta eredita gli stessi regolamenti che già si applicano ad altre forme di trasferimento di denaro.

Non ingiusto

Una parte fondamentale del dicembre di FinCEN 23 proposta è un nuovo requisito di tenuta dei registri. Tutti noi. Le istituzioni finanziarie che si occupano di criptovaluta dovrebbero tenere registri sulle transazioni di criptovaluta non ospitate in eccesso $3,000. Ciò significherebbe raccogliere e verificare il nome e l'indirizzo di chiunque voglia trasferire più di $3,000 in criptovaluta su uno scambio dal proprio portafoglio ospitato autonomamente, e anche il contrario di quello, raccogliere nomi e indirizzi di proprietari di portafogli non ospitati a cui ritiri di più di $3,000 sono fatti.

Questa non è una novità. Da 1996, FinCEN ha richiesto che i trasmettitori di denaro come Western Union e MoneyGram rispettassero a $3,000 requisito di registrazione. La regola proposta a dicembre lo estenderebbe ai trasmettitori di denaro come Coinbase che trasmettono criptovaluta.

Lasciatemi illustrare. Supponi che uno sconosciuto entri in un punto vendita della Western Union con $3,000 contanti e chiede all'agente di trasmetterlo all'estero. L'agente Western Union è tenuto a identificare lo sconosciuto e a tenere un registro della transazione. Questo obbligo deriva da un requisito di tenuta dei registri FinCEN da cui tutti i trasmettitori di denaro raccolgono e verificano le informazioni personali trasmettitori diversi dai clienti consolidati per qualsiasi transazione sopra a $3,000 soglia del dollaro.

Ora traduciamo questa regola nello spazio delle criptovalute. Uno sconosciuto che entra in un outlet della Western Union con $3,000 contanti è proprio come un proprietario anonimo di un portafoglio non ospitato che richiede a Coinbase di trasmettere $3,000 in bitcoin su un account Coinbase. Se Coinbase e Western Union devono essere tenuti agli stessi standard per trattare trasmettitori diversi dai clienti consolidati, quindi Coinbase dovrebbe anche raccogliere informazioni sul proprietario di questo portafoglio non ospitato.

La criptovaluta eredita gli stessi regolamenti che già si applicano ad altre forme di trasferimento di denaro.

Lo stesso vale per i pagamenti dagli scambi. Quando a Coinbase viene chiesto di effettuare un prelievo su un portafoglio anonimo non ospitato, questo è l'equivalente dell'ordine a Western Union di fornire contanti a uno sconosciuto che sta aspettando al loro banco. La legge richiede già a Western Union di raccogliere e verificare le informazioni personali da destinatari diversi dai clienti consolidati per tutte le transazioni di cui sopra $3000. Coinbase non dovrebbe essere richiesto anche ai destinatari dell'ID che non sono clienti stabiliti?

I fan delle criptovalute possono trarre almeno un po 'di conforto dal fatto che la nuova regola di FinCEN tratterebbe le transazioni di criptovaluta con un tocco più leggero rispetto ai trasferimenti legali tradizionali. In un primo ottobre 2020 proposta, FinCEN ha suggerito di ridurre la soglia di conservazione dei registri di 25 anni da $3000 per $250. Quindi uno sconosciuto che visita Western Union che vuole inviare $250 ora dovrebbe essere identificato, dove prima era il punto di trigger $3000.

fortunatamente, FinCEN non intende applicare questo rigore $250 soglia per le transazioni di criptovaluta. Scambi come Coinbase che trattano in criptovaluta sarebbero soggetti a separazione, e più sciolto, $3000 soglia di tenuta dei registri proposta a dicembre 23. Questo tocco più leggero ha senso. Dal punto di vista del riciclaggio di denaro, la criptovaluta non è rischiosa come la fiat.

Earth to FinCEN: 'Ci preoccupiamo della privacy’

Giusto o no, la regola non impedirà agli utenti di criptovaluta di sentirsi furiosi. FinCEN ne è ben consapevole. A partire dal 2008 a dicembre 22, 2020, il giorno prima che ha emesso la sua proposta di regola del portafoglio non ospitato, ha ricevuto 3,724 comunicazioni del pubblico in risposta alle sue regole e comunicazioni. Un tipico cambiamento di regola proposto potrebbe aver attirato 50 risposte legali. Il 7,477 commenti che sono stati presentati da dicembre 23 rappresenta 67% di tutte le risposte pubbliche che FinCEN abbia mai ricevuto!

Molti di questi commenti menzionano la privacy. FinCEN e altre agenzie di regolamentazione che implementano le regole antiriciclaggio hanno storicamente dato breve spazio alle preoccupazioni sulla privacy. L'esplosione di commenti è un severo promemoria che il pubblico si preoccupa di questo problema. E anche se questo probabilmente non fermerà l'estensione della legge sul riciclaggio di denaro esistente alle criptovalute, può iniziare a influenzare la discussione sulle soglie.

Guarda anche: JP Koning - Druckenmiller, Jones e la perfetta macchina per il trading di Bitcoin

Quando FinCEN discute il livello al quale impostare le soglie (come il $3,000 soglia per la tenuta dei registri), sta cercando di bilanciare una serie di preoccupazioni contrastanti. Questi includono il suo dovere di combattere il crimine di riciclaggio di denaro, l'onere amministrativo che deve affrontare il settore privato, e l'impatto sull'inclusione finanziaria. Se le soglie sono troppo rigide, le istituzioni finanziarie le troveranno troppo costose da implementare, e i membri vulnerabili della società saranno esclusi dall'effettuare pagamenti. Troppo sciolto e FinCEN non sta facendo il suo lavoro per fermare il riciclaggio di denaro.

Il 7,477 commenti arrabbiati obbligheranno FinCEN a considerare, forse per la prima volta, privacy finanziaria nella sua decisione su dove impostare le soglie. Perché un $3,000 soglia di registrazione? Potrebbe non essere merito della privacy a $5,000 trigger? La privacy personale non dovrebbe essere solo un fattore nella definizione delle soglie di criptovaluta. Cosa ne pensi riguardo a $10,000 soglia sulla segnalazione delle transazioni in contanti, o il nuovo $250 soffitto affrontato da trasmettitori di denaro come Western Union?

Non ho idea di come FinCEN reagirà alla risposta del pubblico. Ma una cosa è certa. Hanno molto da leggere.

Divulgazione

Blocciamo gli annunci! (Perché?)

fonte: Coindesk

Caricamento in corso...