I grandi battitori della crittografia richiedono agli utenti di commentare la regola del portafoglio FinCEN proposta

Alcuni giocatori stanno incoraggiando le persone a parlare contro le nuove regole crittografiche di FinCEN prima che i commenti si chiudano la prossima settimana.

L'exchange di criptovalute Coinbase e la fondazione dietro Monero sono le ultime aziende a unirsi per chiedere agli utenti di criptovaluta di condividere i loro pensieri sugli Stati Uniti. Le nuove regole del Financial Crimes Enforcement Network del Tesoro. In un post sul blog di oggi, Il CEO di Coinbase Brian Armstrong ha affermato che la proposta rappresenterebbe "un'intrusione troppo grande" per la privacy degli utenti, affermando che gli scambi crittografici dovrebbero raccogliere e condividere nomi e indirizzi per chiunque invii o riceva più di $3,000 in crittografia in una singola transazione. Il CEO ha invitato gli utenti a sottoporre i loro pensieri a FinCEN prima di gennaio. 4 quando i commenti sarebbero chiusi.

fonte: Twitter

Monero Outreach ha emesso un appello simile lunedì con un linguaggio apparentemente più assertivo, richiedendo specialmente utenti crittografici “esprimere la loro opposizione” al “nuove regole pericolose.” Il gruppo ha affermato che una volta che FinCEN disponeva delle informazioni necessarie sui clienti, le autorità di regolamentazione sarebbero in grado di monitorare tutte le transazioni degli utenti senza un mandato, dati che potrebbero essere potenzialmente compromessi.

“Questo [regola] non è stato richiesto prima, e oggi non solo minaccerà la privacy di ogni utente di criptovaluta, ma impedirà anche usi futuri creativi della criptovaluta,” ha detto Monero Outreach. “Questo è in un'area che può facilmente andare molto storta.”

FinCEN ha proposto la nuova regola il dicembre. 18, dare individui 15 giorni per commentare con il proprio pensiero. Se implementato, la regola richiederebbe scambi crittografici registrati per verificare l'identità dei propri clienti in determinate condizioni, compreso l'utilizzo “un portafoglio non ospitato o altrimenti coperto” e se la transazione supera $3,000.

Paul Grewal, chief legal officer di Coinbase, ha successivamente risposto che il termine per fornire il feedback era inadeguato date le festività e la pandemia in corso. Ha chiesto all'autorità di regolamentazione di fornire un periodo di 60 giorni per i commenti sulle regole proposte. Al momento della pubblicazione, il Jan. 4 la scadenza è ancora ferma.

Nel frattempo, Coin Center, il gruppo no profit di difesa delle criptovalute, è incoraggiante “tutti nell'ecosistema delle criptovalute” per presentare un commento sulla proposta FinCEN. Più di 920 le parti hanno già presentato le loro opinioni a FinCEN, tra cui il CEO di Blockchain.com Peter Smith e il Consigliere generale di Compound Jake Chervinsky. In un thread di Twitter, Chervinsky ha affermato che la regola non l'avrebbe fatto “fermare il flusso di fondi ai cattivi attori o aiutare le forze dell'ordine a fare il loro lavoro.”

fabbro, d'altra parte, ha inviato il suo commento direttamente al Segretario del Tesoro Steve Mnuchin. In un post sul blog la scorsa settimana, il CEO di Blockchain.com ha affermato di ritenere che la regola necessiti di ulteriori consultazioni e revisioni prima di essere presa in considerazione, dato il potenziale impatto:

"Crypto è un settore nascente e in crescita. Abbiamo team e imprenditori di talento negli Stati Uniti che stanno innovando ma cederebbero sotto il peso di questo regolamento ".

Nota: Modifiche al servizio gratuito RSS full-text

fonte: Cointelegraph

Caricamento in corso...