Computer Internet (ICP) è salito alla ribalta tra i day trader dopo il rialzo 41.69% la domenica.

Il cambio ICP/USD ha chiuso la sessione a $42.98 dopo aver corretto più basso dal suo massimo intraday di $45.01. Al minimo da un quarto all'altro, la coppia veniva scambiata a $28.31. Nel frattempo, di lunedi, è salito a un nuovo massimo intraday di $47.63. Perciò, il suo ultimo rimbalzo è tornato tanto quanto 68.27% nei profitti della carta.

L'ICP di Internet Computer ha registrato la sua migliore prestazione di un giorno domenica. fonte: TradingView.com

Anche il principale ritracciamento dei prezzi nel mercato dei computer Internet ha seguito un andamento più ripido 95% declino dal debutto di ICP più di un mese fa nei principali scambi di criptovaluta, inclusi Binance e Coinbase. Perciò, il rimbalzo della vendetta della criptovaluta nel precedente 24 le ore hanno fatto poco nel compensare la sua tendenza ribassista prevalente.

Cosa ha fatto schiantare l'ICP?

Alcuni membri della comunità hanno affermato che Dfinity, l'organizzazione no profit con sede a Zurigo che sostiene il progetto Internet Computer, ha scaricato quasi $ 6 miliardi di ICP da quando il token è diventato negoziabile. recompensor @trapsandwich, chi sostiene di essere un investitore precoce, ha scritto un'analisi dettagliata più di un mese fa su r/Dfinity, notando che i portafogli collegati al team di Internet Computer inviavano continuamente i loro token agli scambi

I moderatori di Dfinity su Reddit hanno rimosso il post.

@trapsandwich ha anche affermato in un altro post di Reddit che Dfinity ha bloccato i token ICP - che i loro primi investitori avevano tenuto - per un mese in più dopo aver elencato il token negli scambi di criptovalute. Ma allo stesso tempo, l'azienda non ha bloccato nessuno dei suoi 111 milioni di partecipazioni ICP.

Redditor @trapsandwich accusa il team di Internet Computer di aver scaricato token ICP per un valore di $ 20 mm. fonte: Reddit

Un altro Redditor @Beneficial-Source147 ha affermato che la quantità di token ICP scaricati da Dfinity dalla genesi era pari a 90 milioni. però, altri Redditor sono saltati in difesa, affermando che la maggior parte dei trasferimenti ICP erano sovvenzioni dedicate agli sviluppatori, non vendite.

Un'istantanea di IC.ROCCKS che mostra il computer Internet di Dfinity che trasferisce token ICP da 90 mm su più portafogli.

Complessivamente, le accuse suggerivano che Internet Computer avesse intenzionalmente impedito ai suoi investitori di accedere ai mercati ICP. Nel frattempo, il token ha continuato a scendere anche in mezzo a una correzione generale del mercato delle criptovalute.

Ma Internet Computer si è rivelato più drastico dei suoi principali rivali blockchain, compreso Ether (ETH), Cardano. Così sembra, erano in gioco i rischi di sopravvalutazione.

In dettaglio, i trader hanno valutato ICP in modo diverso su più scambi di criptovaluta in cima al suo debutto. Per esempio, il tasso di cambio ICP/USD era alto quanto $3,161 su Binance il primo giorno. Nel frattempo, su Coinbase, il massimo intraday della coppia era tanto quanto $630.

Differenze di prezzo di Internet Computer nel giorno di apertura. fonte: TradingView.com

La fornitura circolante dell'ICP a maggio 11 era circa 134.8 milioni contro il cap totale di 469.2 milioni. Perciò, su Binance, la capitalizzazione di mercato di Internet Computer valeva più di $426 miliardi. A quel tempo, avrebbe reso il progetto blockchain Dfinity il terzo più prezioso dopo Bitcoin ed Ethereum. La capitalizzazione di mercato di Ethereum ha raggiunto $482.881 miliardi a maggio 11.

Cosa c'è adesso per ICP?

Come progetto, Internet Computer è un altro contendente che tenta la fortuna nella guerra di scalabilità blockchain in corso. Ma invece di fare affidamento su minatori e validatori su piccola scala per gestire un registro pubblico, L'impresa di Dfinity propone di costruire grandi data center e macchine nodo di fascia alta che potrebbero fornire più larghezza di banda al suo progetto.

“Se l'IC riesce a sostituire l'IT legacy, non ci sarebbe bisogno di servizi DNS centralizzati, antivirus, firewall, sistemi di database, servizi cloud, e anche VPN,” ha osservato anche Mira Christanto, un ricercatore presso la piattaforma di analisi crittografica Messari.

ICP ha avuto un debutto notevole dopo i suoi elenchi di alto profilo nei principali scambi di criptovalute. Il token vantava anche il supporto di una raffica di investitori rinomati, tra cui il fondo di rischio di Andreessen Horowitz a16z crypto e Polychain Capital, un hedge fund incentrato sulle criptovalute a New York guidato da Olaf Carlson-Wee, che in precedenza era a capo di Risk presso Coinbase.

Le valutazioni non realistiche e l'eccessiva liquidità proprio in cima al suo lancio potrebbero aver danneggiato ICP. Tuttavia, il token rimane ipervenduto dal suo lancio, secondo le letture del suo indice di forza relativa, che può servire come segnale di acquisto per alcuni trader.

L'autore ha raggiunto Internet Computer per ulteriori commenti.