La maggior parte dei gestori patrimoniali è ancora in "modalità istruzione" su criptovalute, dice Fidelity

Michael Derbin, responsabile Fidelity Institutional, ritiene che molti gestori patrimoniali e consulenti finanziari non abbiano ancora la conoscenza approfondita richiesta quando si tratta di risorse digitali.

Mentre alcuni gestori patrimoniali sono ormai “sofisticati” e “a proprio agio” con le criptovalute e la loro tecnologia sottostante, Egli ha detto, molti altri sono in ritardo. In un'intervista alla Reuters Digital Asset Week, Osservò Derbin:

“Sanno cosa stanno facendo, e, cosa più importante, la loro base di investitori finali sa anche cosa stanno facendo, ma la stragrande maggioranza è ancora in modalità di istruzione. "

Fidelity Institutional è una divisione di Fidelity Investments, di chi $9.8 trilioni di beni dei clienti (a partire dalla fine di 2020) ne fanno uno dei migliori gestori di investimenti al mondo. È stato anche uno dei primi a prendere sul serio le criptovalute, lanciando una filiale incentrata sulla nuova asset class in autunno 2018.

Mentre il divario di conoscenze rimane tra i gestori finanziari, Derbin ha sottolineato che la domanda di risorse digitali tra i grandi investitori è aumentata. Tesla e Bank of New York Mellon sono solo due degli ultimi nomi familiari ad avventurarsi nello spazio crittografico, nel corso di una storica stagione di tori per Bitcoin (BTC). Durante l'ultimo anno, la criptovaluta più alta è cresciuta di valore di oltre sette volte e veniva scambiata fino a $61,200 all'inizio di questo mese.

In ottobre 2020, Fidelity Digital Assets ha pubblicato un rapporto in cui prevedeva che un maggiore interesse istituzionale potrebbe espandere la capitalizzazione di mercato di Bitcoin di centinaia di miliardi di dollari nel prossimo futuro, e ha sostenuto che i gestori di portafoglio potrebbero aumentare in modo significativo i loro rendimenti allocando una parte delle loro partecipazioni a Bitcoin.

Blocciamo gli annunci! (Perché?)

fonte: Cointelegraph

Caricamento in corso...