Nifty News: I gettoni rivelatori di Playboy, La scenetta NFT di SNL è stata venduta come NFT, e altro ancora …

I paginoni centrali di Playboy saranno venduti come NFT dopo che la rivista classica per uomini ha annunciato oggi una partnership con Nifty Gateway.

Il marchio di intrattenimento e lifestyle, famoso per i suoi coniglietti di Playboy, logo distintivo, e la dubbia affermazione che gli uomini "lo leggano solo per gli articoli", sta progettando di simbolizzare la sua arte, archivio di cartoni animati e fotografie 67 anni, oltre a rilasciare opere d'arte originali di onew.

Secondo un aprile 6 annuncio, il marchio non rivela dettagli specifici per i suoi NFT Drops su Nifty, ma dichiarava piani per “supportare gli artisti emergenti e sottorappresentati che entrano nella comunità artistica di NFT,"Con la prima serie di NFT rilasciati in collaborazione con l'ex collaboratore della rivista Playboy" Slimesunday ", meglio conosciuto come Mike Parisella, e un successivo calo fissato per giugno, con l'artista 3D Blake Kathryn per creare una serie di NFT incentrata sull'orgoglio.

Parlando con Business Insider, Rachel Webber, Chief brand officer di Playboy e presidente della strategia aziendale, ha trasmesso il suo entusiasmo per l'adozione di NFT:

“Consideriamo la rivoluzione degli asset digitali come un'enorme opportunità di business, vediamo un enorme potenziale di crescita nell'integrazione dei token nella nostra attività streetwear, le nostre esperienze dal vivo, ed eventi, la creazione di un'economia token sociale con la nostra rete di talenti.”

“Nel primo numero della rivista Playboy, c'è questa linea, 'Picasso, jazz, Nietzsche, e il sesso, questi sono i quattro argomenti di conversazione ideali per qualsiasi persona sofisticata ",” lei ha aggiunto. “Proprio al centro del DNA di Playboy c'è l'apprezzamento per l'arte e per i grandi artisti.”

La scenetta NFT di SNL vende come NFT

Saturday Night Live ha messo all'asta il loro one-of-one "Che diavolo è un NFT?"Scenetta per 171.99 ETH vale più o meno $360,000 su OpenSea ieri.

L'NFT raffigura una clip di 10 secondi della scenetta - un rap comico di Pete Davidson che scompone la tokenomics - con la NFT che include due biglietti per un episodio registrato nella stagione 47. Il miglior offerente è stato "Dr_Dumpling", che deve ancora rielencare sui mercati secondari e ha tenuto bloccato il NFT.

Il ricavato andrà a una buona causa, con lo spettacolo comico a tarda notte che dona tutti i soldi a Stop AAPI Hate, un centro di rendicontazione senza scopo di lucro che risponde a episodi di odio correlato ad Asain, alla luce dell'escalation di xenofobia e fanatismo legati alla pandemia COVID-19.

Il miglior giocatore di basket del college rilascia un NFT

Luka Garza è diventato il primo giocatore di basket del college a rilasciare un NFT, dopo che ieri ha rilasciato un pezzo unico all'asta su OpenSea.

L'asta si chiuderà ad aprile 9 e al momento in cui scrivo ci sono state quattro offerte finora, con il prezzo che si sposta da 0.25 ETH fino all'offerta più alta di 0.67 ETH vale più di $1,400.

La National Collegiate Athletic Association o NCAA attualmente proibisce agli atleti del college di trarre profitto dal loro nome, Immagine, e somiglianza. però, Gli NFT potrebbero ora fungere da nuovo flusso di entrate per gli atleti che si diplomano, con Garza ora libero di capitalizzare dopo aver recentemente completato il suo ultimo anno di college basket.

Celebrando la vittoria del Consensus National Player of the Year, Garza's sta rilasciando un NFT che raffigura un collage dei momenti salienti della sua carriera, che include un'interessante serie di bonus del mondo reale.

Il miglior offerente avrà la possibilità di incontrare il giocatore, giocalo in una partita a CAVALLO, condividere una sessione di meditazione e partecipare a una cena e a un film. Inoltre, il miglior offerente riceve un pass VIP a vita per i futuri campi di basket di Garza e un paio di scarpe indossate dal gioco autografate.

NFT dopo lo scoppio della bolla

Peter Wood, CEO e co-fondatore della piattaforma di crypto trading con sede nel Regno Unito CoinBurp, pensa che le NFT riemergeranno più forti dopo lo scoppio della bolla iniziale.

Durante un'intervista con D-Corp su YouTube ieri, il CEO ha fatto confronti con Bitcoin in 2017, quando il prezzo ha raggiunto un picco di circa $20,000 prima che si schiantasse, notandolo:

"La gente ha chiamato Bitcoin una bolla di nuovo dentro 2017 destra? e quando la bolla è scoppiata hanno pensato che fosse la fine di Bitcoin Pochi anni dopo era più forte che mai. "

Wood ha ammesso che "Penso assolutamente che sia una bolla", poiché sente che i prezzi e le vendite esorbitanti nel mercato NFT vengono "gonfiati da questi ragazzi che stanno cercando di entrare nello spazio e cercare di guadagnare velocemente".

però, ha sottolineato che boom e crolli sono tutte parti naturali dei cicli di mercato, e quell'investimento nell'infrastruttura NFT stabilizzerà il settore andando avanti:

“Quando lo fa [scoppiare], e alla fine lo farà perché ogni mercato finanziario ha questo declino, ciò che sarà effettivamente lasciato indietro sarà un sacco di investimenti in più, come la nostra azienda, che stanno costruendo appositamente per gli NFT. I prodotti non fioriscono completamente in un periodo compreso tra tre e sei mesi. Stiamo costruendo l'infrastruttura adesso. "

L'exchange di Coinburp è stato fondato nel 2018, dopo che Wood è passato dal suo precedente progetto BitBroker, un sito web di criptovaluta con sede nel Regno Unito.

Blocciamo gli annunci! (Perché?)

fonte: Cointelegraph

Caricamento in corso...