Il direttore operativo dell'app per il trading di azioni e criptovalute Robinhood punta a una crescita significativa del numero di clienti femminili, in particolare quando si tratta di investire in criptovalute.

In un'intervista con Business Insider pubblicata mercoledì, Il COO di Robinhood Gretchen Howard ha affermato che il numero di donne che utilizzano l'app di trading è più che triplicato, che rappresenta a 369% aumentare di anno in anno. Inoltre, la piattaforma ha riferito a marzo che 40% delle sue clienti donne attive commerciava criptovalute, un aumento di sette volte rispetto a 2020.

“A me sembra, Wow, abbiamo permesso a queste donne di scambiare criptovalute,” ha detto Howard. "[Le criptovalute sono] molto nuovo, soprattutto alle persone che iniziano a investire per la prima volta. Ed è anche stereotipato come uno spazio dominato dagli uomini".

Il COO, che ha detto che possiede alcuni token lei stessa, è con Robinhood dall'inizio 2019, dopo aver lasciato una posizione di partner presso la società di venture capital CapitalG. Ha detto all'inizio di quest'anno che voleva vedere "un aumento significativo delle donne investitori sulla piattaforma.”

Secondo Robinhood, approssimativamente 30% dei suoi clienti attivi erano donne fin dall'inizio 2021. A partire da giugno, l'app di trading ha attualmente più di 30 milioni di clienti, 18 milioni dei quali hanno finanziato conti.

I dati di un sondaggio Gemini pubblicato ad aprile hanno indicato che c'erano più donne che uomini interessati a investire in criptovalute per la prima volta, ma un rapporto del World Economic Forum ha suggerito che erano sottorappresentati lavorando nell'industria blockchain e cripto. BDC Consulting, una società blockchain con sede negli Stati Uniti, ha suggerito che includere più donne come relatrici alle conferenze crittografiche e aumentare la loro rappresentanza nei media potrebbe favorire la partecipazione allo spazio.

Relazionato: Gli eventi guidati da donne possono incoraggiare la partecipazione femminile a lungo termine nella blockchain

Secondo quanto riferito, Robinhood è ancora sotto esame da parte delle autorità di regolamentazione durante la sua applicazione con gli Stati Uniti. Securities and Exchange Commission, o SEC, per un'offerta pubblica iniziale. A giugno 30, l'Autorità di regolamentazione del settore finanziario ha ordinato all'impresa di pagare $70 milioni di multe e restituzione ai clienti che la piattaforma avrebbe causato "danni diffusi e significativi".

Il giorno successivo, Robinhood ha presentato una dichiarazione di registrazione del modulo S-1 alla SEC per renderla pubblica, annunciando la sua intenzione di rilanciare $100 milioni nel suo potenziale debutto al Nasdaq. Secondo quanto riferito, i regolatori stanno ancora esaminando l'app di trading per le sue pratiche commerciali a seguito della controversia sulle operazioni di GameStop all'inizio di quest'anno.