La popolare app di trading Robinhood ha annunciato martedì di aver lanciato il supporto telefonico 24 ore su 24 per servire meglio la sua base di utenti in continua crescita, compresi i milioni di utenti che si sono registrati per accedere agli investimenti in criptovaluta.

Gli utenti dell'app saranno ora in grado di parlare con un rappresentante del servizio clienti dal vivo 24 ore al giorno, sette giorni alla settimana, indipendentemente dalle vacanze. La società ha detto che 24/7 la linea di supporto fa parte di uno sforzo più ampio per espandere l'affidabilità e l'accessibilità, così come rispondere alle richieste urgenti dei suoi clienti.

Per accedere al servizio, gli utenti possono richiedere una chiamata tramite l'app Robinhood e ricevere una notifica quando sono i prossimi in fila per una conversazione telefonica. Un rappresentante di Robinhood avvierà quindi la chiamata.

Christine Brown, il direttore operativo di Robinhood Crypto, ha detto a Cointelegraph che la società sta ampliando il proprio servizio clienti a causa di volumi più elevati e tempi di attesa più lunghi, che sono caratteristici dei grandi scambi. Ha detto che la sua azienda è impegnata a "risolvere tre principali ostacoli ai nostri mercati finanziari,“compreso economico, educativo ed emotivo. Sull'aspetto emotivo, lei spiegò:

“Superare le barriere emotive, dobbiamo aiutare tutti a sentirsi pronti a diventare investitori, che appartengono, e che riceveranno il supporto di cui hanno bisogno quando ne hanno bisogno. Speriamo di fornire 24/7 il supporto telefonico continuerà ad abbattere queste barriere”.

Brown lo ha confermato a partire da giugno, Robinhood aveva all'incirca 2,700 membri del personale dell'assistenza clienti. L'azienda è sulla buona strada per far crescere la sua unità di servizi ai clienti di un fattore di 2 1/2 quest'anno.

Assistenza clienti, o una sua mancanza, è diventato un problema serio per molti trader di criptovalute. Come recentemente riportato da Cointelegraph, migliaia di clienti Coinbase non sono stati in grado di contattare l'assistenza clienti anche dopo che i loro account sono stati compromessi. Questo problema non è limitato a Coinbase, o.

Relazionato: Gli utenti di Robinhood potrebbero presto essere in grado di prelevare criptovalute per la prima volta

Il supporto per lo scambio di criptovalute è stato considerato uniformemente negativo in gran parte perché le piattaforme di trading non sono in grado di ridimensionare il proprio personale di supporto abbastanza rapidamente, soprattutto durante i mercati rialzisti. Questo problema ha anche portato al sovraccarico dell'infrastruttura durante i periodi di volume elevato, lasciando milioni di trader incapaci di accedere ai propri conti quando ne hanno più bisogno.

La presentazione dell'offerta pubblica iniziale di Robinhood a luglio ha dimostrato che la società aveva 18 milioni di account registrati, con $80 miliardi di asset. Molti di questi utenti sono attratti dai servizi di trading senza commissioni di Robinhood, così come la facilità con cui possono acquistare investimenti come azioni e criptovalute.