Perché gli Stati Uniti hanno bisogno di Bitcoin

Gli Stati Uniti adotteranno bitcoin come risorsa di riserva.

Perché? Perché è inequivocabilmente negli Stati Uniti. interessi strategici per farlo.

Alex Treece è un co-fondatore di Zabo, una piattaforma che consente a fintech e società di servizi finanziari di collegare facilmente account di criptovaluta alle loro applicazioni.

La domanda non è Se questo accadrà, ma quando. Sia che accada all'interno 12 mesi, due anni, cinque anni o 10 anni avranno importanti implicazioni per gli Stati Uniti. posizionamento per decenni. L'incapacità di abbracciare bitcoin prima o poi danneggerà gli Stati Uniti. interessi strategici e avvantaggiare i rivali che lo adottano per primi.

Esaminando come gli Stati Uniti. e altri paesi gestiscono oggi le loro attività di riserva, possiamo già vedere la logica perché questa transizione avvenga.

Impero d'oro

Oggi gli Stati Uniti. tiene 261 milioni di once troy (8,133 tonnellate metriche) d'oro, o circa $475 miliardo di valore.

Questo rende gli Stati Uniti. il più grande detentore di oro al mondo - con un ampio margine - con oltre due volte l'importo del successivo più grande detentore (Germania).

Storicamente c'era un'ottima ragione per gli Stati Uniti. possedere l'oro: Gli Stati Uniti. il dollaro era ancorato al suo valore. Ancora, gli Stati Uniti. ha rotto con il gold standard in 1971, inaugurando l'era della valuta fiat che esiste da allora.

Allora perché esattamente gli Stati Uniti. e altri paesi continuano a possedere tutto questo oro?

Ecco alcune delle ragioni fornite direttamente dagli stessi banchieri centrali:

  • L'oro è di fatto il bene rifugio. Si tratta di una polizza assicurativa contro qualsiasi importante economia, cambiamenti monetari o geopolitici. Data l'ampia liquidità e l'attrattiva universale dell'oro, i paesi possono facilmente liquidarlo per altre attività in tempi turbolenti
  • L'oro è sia indipendente dalle politiche economiche o monetarie di un dato paese, pur avendo una fornitura fissa (sulla terra) con una crescita dell'offerta relativamente stabile, rendendolo una copertura ideale contro l'inflazione monetaria e le fluttuazioni in altre attività di riserva
  • L'oro è visto come "responsabilità di nessuno": Non può essere congelato (in un conto bancario) o inadempienti quando sorgono attriti tra paesi.

Combina queste ragioni con l'importanza culturale dell'oro, ed è incontrovertibile affermarlo avere più oro di chiunque altro è una cosa molto buona.

Fort Knox 2.0

Le somiglianze di Bitcoin con l'oro sono ben documentate, guadagnandosi il soprannome appropriato di "oro digitale".

Ancora, mentre il bitcoin condivide molte somiglianze con l'oro, compresa la scarsità, inflazione stabile dell'offerta, fungibilità e durata, apporta anche importanti miglioramenti rispetto all'oro in alcune aree chiave:

  • Quando l'oro è molto richiesto, i minatori sono incentivati ​​a scavarne di più, aumentando la sua offerta. L'offerta di Bitcoin non cambia di fronte alla domanda, rendendolo meno inflazionistico e più prevedibile.
  • È molto più facile (e più economico) per verificare l'autenticità del bitcoin rispetto all'oro.
  • Il bitcoin è molto più facile da trasferire rispetto all'oro e costa molto meno per conservarlo in modo sicuro.
  • Bitcoin è facilmente diviso, mentre l'oro no.

Per queste ragioni, un numero di persone in rapido aumento, le società e gli investitori istituzionali lo concordano avere più bitcoin di tutti gli altri è un'ottima cosa.

Oggi questo include l'uomo più ricco del mondo, altamente conservatore, asset manager che pensano a lungo termine, aziende leader del settore e i più importanti investitori macro nel mondo.

Domani includerà i paesi, pure.

Giochi tecno-economici sovrani

Finora, paesi e le loro banche centrali hanno resistito (pubblicamente) fare o divulgare investimenti in bitcoin.

Infatti, in alcuni casi hanno fatto il contrario. Il capo della Banca centrale europea Christine Lagarde è stato citato dicendo che è "molto improbabile" che le banche centrali farebbero il passaggio al bitcoin nel prossimo futuro. La banca centrale della Nigeria ha recentemente ribadito il suo divieto assoluto di criptovaluta. Il Parlamento indiano ha proposto il proprio divieto di criptazione, nonostante la Corte Suprema del paese lo abbia giudicato legittimo.

Guarda anche: Garrick Hileman - I governi inizieranno a Hodl Bitcoin in formato 2021

Queste azioni negative si sono verificate nel nome della protezione dell'attuale regime di valuta fiat (per esempio., Nigeria) o limitando la concorrenza per le valute digitali pianificate della banca centrale (per esempio., India).

Ma c'è quasi la certezza che questa dinamica alla fine si invertirà, potenzialmente entro il prossimo 12 mesi.

Perché? Semplici incentivi economici.

A breve termine, esiste un'irresistibile opportunità di arbitraggio per un paese di accumulare silenziosamente una posizione di bitcoin e successivamente annunciare le sue partecipazioni. Il bitcoin che viene adottato come risorsa di riserva sovrana è spesso considerato il "boss finale" delle pietre miliari dell'adozione. Alla fine, ciò invierebbe un segnale ultra rialzista e svuoterebbe i dubbi tra le resistenze degli investitori tradizionali, comprese altre banche centrali.

L'accelerazione dell'adozione che ne deriverebbe concederebbe enormi guadagni per i paesi che adottano in anticipo che sono riusciti ad accumulare all'inizio di questa transizione.

I risultati di questi giochi tecno-economici sovrani determinano il destino degli imperi.

A lungo termine, bitcoin rappresenta un'opportunità di creazione di ricchezza sovrana con un rialzo asimmetrico del rischio / rendimento.

Supponiamo che un paese sia d'accordo e decida di acquistare una posizione di copertura relativamente piccola in bitcoin: 1-5% delle sue riserve. I lati positivi sono evidenti, ma qual è lo svantaggio di sbagliare? Se si scopre che il bitcoin non diventa mai una risorsa di riserva globale, la nazione è semplicemente bloccata a possedere una crescita rapida, altamente liquido, asset alternativo che si comporta in modo molto simile all'oro.

Ma cosa succede se non acquista bitcoin e lo fa fa diventare un'attività di riserva globale? Qualsiasi paese che adotta in ritardo vedrebbe la sua ricchezza sovrana diminuire rispetto a coloro che adottano in anticipo e sarebbe costretto a capitolare a prezzi più alti in seguito.

Ancora, per gli Stati Uniti, lo svantaggio di non essere uno dei vincitori di bitcoin è maggiore di chiunque altro.

Un'altra grande gara

Gli Stati Uniti. è noto per l'utilizzo del sistema finanziario globale e degli Stati Uniti. lo status del dollaro come valuta di riserva globale - per proiettare il suo potere e punire i suoi avversari. Non è una sorpresa, poi, che rivali come Russia e Cina hanno costruito le loro riserve auree a livelli storici a scapito di USD e Stati Uniti. Treasurys.

I loro obiettivi generali sono chiari: creare alternative agli attuali Stati Uniti. egemonia monetaria.

Mentre il bitcoin continua ad essere adottato e diventa una risorsa di riserva globale, sarà spinto in questa grande competizione tra nazioni.

Guarda anche: Alex Treece - I motivi intangibili Ethereum e Bitcoin Lead

Se i rivali americani abbracciassero prima bitcoin e approfittassero dell'arbitraggio delle risorse di riserva, non solo garantiranno un guadagno economico una volta nella generazione, saranno anche in grado di danneggiare gli Stati Uniti. politica estera e interessi strategici.

per fortuna, gli Stati Uniti. può evitare questo risultato, se agisce con coraggio e abbraccia prima bitcoin.

Nonostante una totale mancanza di leadership da parte dei rami esecutivo e legislativo del governo fino ad ora, sono gli investitori aziendali americani e americani attualmente vincente questa competizione per gli Stati Uniti.

Gran parte del bitcoin del mondo è custodito negli Stati Uniti. Molte delle aziende iconiche nel settore delle criptovalute, aziende come Coinbase, Gemelli, BitGo, NO, Gruppo valuta digitale (Società madre di CoinDesk) e altri - sono tutti con sede negli Stati Uniti. La stragrande maggioranza degli acquisti di tesoreria aziendale è stata prodotto dagli Stati Uniti. aziende.

Se mantenere la sua posizione di leader di potere e ricchezza o impedire agli avversari di ottenere un vantaggio economico e geopolitico, la mossa strategica giusta è molto chiara: Gli Stati Uniti. dovrebbe giocare per vincere con bitcoin. Ciò include essere uno dei primi ad adottare bitcoin come risorsa di riserva e fare tutto il possibile per garantire che gli Stati Uniti. continua ad essere la casa di molte delle società di criptovaluta più innovative.

Gli Stati Uniti. si è trovata al crocevia di molti cambiamenti tecnologici consequenziali in passato: la corsa allo spazio, la bomba atomica, Internet e, più recentemente, la corsa per l'intelligenza artificiale di uso generale. I risultati di questi giochi tecno-economici sovrani determinano il destino degli imperi.

Per gli Stati Uniti, è una partita che inconsapevolmente conduce e può ancora vincere con decisione. Ma l'opportunità di farlo si sta chiudendo.

Divulgazione

Blocciamo gli annunci! (Perché?)

fonte: Coindesk

Caricamento in corso...